MODENA

Facilmente raggiungibile con il treno, dalla stazione parte il viaggio alla scoperta della città, qui troviamo il punto informazioni dove ritirare una mappa.

Il centro è caratterizzato da Piazza Grande che ospita il DUOMO con la TORRE della GHIRLANDINA (con la copia della Secchia rapita) ed il PALAZZO COMUNALE con le SALE STORICHE e l'ACETAIA COMUNALE (un viaggio olfattivo e degustativo del vero ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE).

In stile "caccia al tesoro" vi invito a cercare la STAUTA DELLA BONISSIMA e la FONTANA D'ABBISSO

Nel MUSEO DELLA FIGURINA si ripercorre la storia che ha portato ai famosi album Panini, sicuramente uno di quelli esposti lo avete fatto anche voi.

Poi la CASA MUSEO ENZO FERRARI e la statua di PAVAROTTI vicino al Teatro, personaggi illustri che hanno dato lustro alla città e non solo



Per mangiare:

-"SOSTA EMILIANA" con tigelle e dolci spettacolari

- "OSTERIA ROSSI"con i tortellini in brodo

- "SAPORIAMO" con ampia scelta di primi, secondi e contorni

Per dormire: HOTEL PRINCIPE a pochi passi dalla stazione e dal centro

Per visitare bene: BIGLIETTO CUMULATIVO che comprende visita all'Acetaia comunale (da prenotare al punto info in vicino al palazzo comunale), le sale storiche, la Torre, i musei del duomo

Potrebbe piacerti anche: