ORVIETO


Orvieto è una perla incastonata in una rupe, perché va oltre la parte visibile, estendendosi nella parte sotterranea ed è tutta da scoprire.

Sia se la raggiungiate in auto o in treno e da lì che si parte alla scoperta, è possibile lasciare l'auto nel parcheggio della funivia, acquistare la Carta Unica che vi permette di avere un viaggio di A/R con la funivia più utilizzo degli autobus elettrici (linea A) che portano fino al Duomo e la visita in tutti i musei della città.


Sicuramente merita la visita la Orvieto sotterranea (ad orari prestabiliti da prenotare nell'ufficio informazioni vicino alla fermata della navetta), la Torre dell'Orologio, il camminamento dell'Anello della rupe, il pozzo di San Patrizio (che si trova vicino alla stazione della funivia quindi da vedere o appena arrivati o prima di salutare la città).


Per una sosta mangereccia ci sono diverse strutture convenzionate con la Carta Unica, io ho provato la "Pergola" a pochi passi dal Duomo, una piccola e piacevole scoperta.


A questo punto non vi resta che trovare un giorno libero e visitare la città.

Potrebbe piacerti anche: